Narra la leggenda che Trapani nasca dalla falce della Dea Cerere perduta da questa nel corso delle ricerche della figlia rapita da Ade, re degli inferi. Anche Ercole calcò il suolo trapanese compiendo una delle sue fatiche, Ulisse, invece, incontrò Eolo su una delle isole Egadi, mentre Enea, nel corso del suo viaggio raccontato da Virgilio, seppellì sulle coste il padre Anchise apponendo una stele.

San vito

Contatti

 

Social

Trapani

Erice